Cari amici di Librangolo, eccoci arrivati al mese che porta con sè la stagione più attesa per molti di noi: l’estate! Che, oltre ai benefici che tutti conosciamo (e anche qualche lato meno simpatico, diciamolo!),  prevede settimane in cui saremo più liberi di dedicarici alle nostre letture già messe da parte, ma soprattutto a quelle che dalle prossime, saranno le novità più interessanti in libreria. Scopriamo quali, tra i nostri 10 consigli per il mese di giugno.

Buona lettura!

Cosa leggere a Giugno 2024?
10 nuovi libri in uscita

Trattandosi di libri usciti da poco o in uscita a breve, quella che segue non può e non vuole essere una classifica, bensì solo una lista di nuovi libri che ci permettiamo di consigliare. Il criterio di selezione è puramente soggettivo e non segue un ordine di preferenza, ma solo quello della loro data di uscita (perlomeno quella comunicata dalla case editrici e che, non di rado, può anche variare)….

01. NON PER SEMPRE MA PER ORA di Chuck Palahniuk

Mondadori | Traduzione: Gianni Pannofino | Data di uscita: 28 maggio 2024

non-per-sempre-ma-per-ora-chick-palahniuk-28-maggio

TRAMA: Ecco a voi i nostri protagonisti: si chiamano Otto e Cecil e sono due fratelli cresciuti tra mille privilegi nella campagna del Galles. Si divertono guardando documentari naturalistici, giocando con il loro pony, facendo imitazioni del Nonno… e uccidendo il personale di servizio. Dopotutto, l’omicidio è il business di famiglia. Mica siamo a Downton Abbey, qui. Va detto però che, visto il flusso costante di minacce e distrazioni che sembrano spuntare da ogni dove, non è così facile portare avanti le tradizioni di famiglia. Innanzitutto, c’è la questione della vera e propria massa di evasi che continua a presentarsi alla porta. Per non parlare del nuovo tutor (parecchio dissoluto) che ha la tendenza a utilizzare il greco antico e a smembrare bambole erotiche. Poi c’è la crescente dipendenza da oppioidi della mamma. E chissà dov’è finito papà: è scomparso il giorno in cui aveva fatto una bella passeggiata con la mamma nella cosiddetta “foresta fantasma”. 

Leggi di più

Dal momento che il Nonno fa sempre più pressioni su Otto perché si dia da fare col suo “lavoro”, diventa chiaro che tutto questo può concludersi solo in due modi: o con un’apocalisse nucleare o con una giornata come tutte le altre tra i cespugli di cardo e di peonie. E, in un romanzo scritto da Chuck Palahniuk, entrambi gli epiloghi sono ugualmente possibili. 

Il leggendario autore di Fight Club – e di tanti altri romanzi estremi – ha cucinato per i suoi numerosi fedeli lettori un’esilarante satira horror su una famiglia di killer professionisti, responsabili degli eventi più atroci della storia. Un romanzo scatenato che prende per i fondelli i modi in cui la nostra società permette a pochi ricchi e potenti di controllare la cultura e gli affari mondiali. Una storia alternativa e squilibrata del movimento per i diritti LGBTQIA+, della cultura delle armi, dell’avidità aziendale e dell’ubiquità delle microplastiche.

02. IL BACIO DEL CALABRONE di Giancarlo De Cataldo

Einaudi | Data di uscita: 4 giugno 2024

il-bacio-del-calabrone-giancarlo-de-cataldo-4-giugno-2024

TRAMA: Non tutto è luce, nel luminoso mondo del lusso. È la prima cosa di cui si rende conto Manrico Spinori quando viene chiamato a indagare sull’improvviso decesso di Tito Cannelli – titolare di una prestigiosa maison – avvenuto in una cornice quanto mai suggestiva: il laboratorio dei costumi del Teatro Costanzi di Roma. Per puro caso Manrico, noto melomane, ha assistito al fatto. Nemmeno a lui è chiaro fin dall’inizio se si sia trattato di un incidente, di una fatale disgrazia o di un ingegnoso omicidio affidato a un «killer» esotico. In compenso è subito evidente che, dietro l’apparenza scintillante delle sfilate, delle creazioni esclusive, dei costosissimi pezzi unici, si agita un microcosmo complesso dove non mancano sfruttamento, avidità, corruzione. Guidato per mano da una seducente esperta del settore, e spalleggiato dalla sua impareggiabile squadra – con a capo una sempre più determinata e determinante ispettora Deborah Cianchetti – il magistrato scoprirà infine la verità, smascherando il lato ambiguo e crudele della bellezza.

Giancarlo De Cataldo compone con maestria una trama affascinante, dal sapore classico e dal ritmo serrato. Un mistero che porta il Pm Manrico Spinori a conoscere, molto da vicino, l’ambiente dell’alta moda internazionale.

03. MAGNIFICO E TREMENDO STAVA L’AMORE di Maria Grazia Calandrone

Einaudi | Data di uscita: 4 giugno 2024

pudore-maddalena-fingerle-27-febbraio2023

TRAMA: «Magnifico e tremendo stava l’amore, rielabora un caso di cronaca nera. Il 27 gennaio 2004, dopo circa vent’anni di violenza subita, Luciana uccide con dodici coltellate l’ex marito Domenico e, insieme al nuovo compagno, ne getta il corpo nel fiume Tevere. Il 24 giugno 1965 mia madre Lucia, dopo anni di violenza subita da parte del marito, getta sé stessa nel fiume Tevere, insieme al suo nuovo compagno, mio padre. Perché in quegli anni non esiste la legge sul divorzio. Il motivo della mia ossessione è fin troppo evidente. Ma la vicenda giudiziaria di Luciana si conclude con un provvedimento destinato a fare giurisprudenza. Mi è parso allora utile, anzi necessario, rintracciare negli atti processuali le motivazioni umane e legali di una sentenza tanto d’avanguardia. L’analisi della storia e dei suoi esiti ha finito per generare un libro che ha sorpreso per prima chi l’ha scritto, essendo diventata un’opera scorretta, che non assume esclusivamente il punto di vista della vittima, si chiede anzi chi dei due sia la vittima, quale patto leghi i protagonisti e in quale oscurità delle persone quel patto abbia radicato.

Leggi di più

Chi scrive, insomma, ha cercato di comprendere profondamente le ragioni della violenza. E forse, chissà, ha lavorato proprio per emanciparsi da uno sguardo semplice sulla violenza. Non c’è dunque condanna, ma esposizione, quando possibile poetica, di quel magnifico e tremendo amore».

Dopo il successo di Dove non mi hai portata, Maria Grazia Calandrone indaga le vite dei protagonisti di un fatto realmente accaduto, con sguardo da investigatrice e sensibilità da poetessa. E ci restituisce una vicenda in cui i chiaroscuri sono così tanti e intrecciati da impedirci una lettura unica. Come in tutte le storie d’amore.

04. CONFESSIONS ON LOVE di Natasha Lunn

 Mondadori | Traduzione: Alessandra Castellazzi | Data di uscita: 4 giugno 2024

conversations-on-love-natasha-lunne-04-giugno

TRAMA: Pensavo di desiderare l’amore, ma mi sbagliavo. Ero ossessionata dall’idea dell’amore, non dalla sua verità. Tutti quegli anni e quelle notti passate a chiedermi: ‘Quando troverò l’amore?’. Ma non mi ero mai fermata a riflettere su cosa fosse di preciso.” Nel 2017, dopo aver convissuto per anni con la sensazione di non riuscire mai a innamorarsi veramente, Natasha Lunn ha deciso di inaugurare una newsletter – intitolata, appunto, Conversations on Love e che ha saputo conquistare fin da subito numerosissimi lettori –, attraverso la quale ha intervistato scrittori, scrittrici, esperti ed esperte di psicologia, psicoterapia e sessuologia per andare a fondo del mistero che riguarda tutte le relazioni umane e dare finalmente una risposta a tre domande fondamentali: come si trova l’amore? Come si mantiene vivo? E come si sopravvive alla sua perdita? Da qui è nata questa raccolta di conversazioni, che scandaglia l’amore in tutte le sue forme, non soltanto in senso romantico. 

Leggi di più

Si parla del rapporto tra genitori e figli, di amicizia, sesso, fede, autostima e ricerca della propria identità, ma anche della perdita di una persona vicina o della scelta consapevole di rimanere soli. Le parole di autrici come Dolly Alderton, sul valore della vulnerabilità, Candice Carty-Williams, sull’importanza e la purezza dell’amicizia, Lisa Taddeo, sul tema del lutto e della solitudine, ci mettono in contatto con la complessità dell’esperienza umana, testimoniata da persone che si raccontano a cuore aperto, senza timore di mostrare la propria fragilità.

Una lettura dal potere deflagrante sull’argomento più discusso di sempre, a ricordarci che l’amore non è solo un sentimento, ma è anche una libera scelta, e, come tale, richiede onestà e consapevolezza di sé.

05. L’AMICA di B.A.Paris

Nord | Traduzione: Maria Olivia Crosio | Data di uscita: 4 giugno 2024

magnificat-amour-isabella-santacroce

TRAMA: Iris e Gabriel sono sposati da vent’anni e, ultimamente, le cose non vanno come dovrebbero. Sarà per via del lavoro di Gabriel, che lo ha portato sull’orlo di un esaurimento nervoso, o perché Iris si sente sempre più trascurata e stanca. Hanno bisogno di passare del tempo insieme, senza distrazioni, per provare a ricucire il rapporto, ed è per questo che partono per un viaggio in Scozia. Ma, al ritorno, ad aspettarli c’è un’ospite inattesa. La loro amica più cara, Laure, ha appena saputo che il marito ha avuto una figlia con un’altra donna e ha bisogno di un posto dove riflettere sul da farsi. Seppur a malincuore, Iris e Gabriel la accolgono in casa, sperando che si tratti solo di qualche giorno. Invece le settimane passano e Laure non dà segno di volersene andare, anzi diventa sempre più invadente, usando senza permesso i vestiti di Iris e arrivando persino a riorganizzare la cucina. 

Leggi di più

Come se ciò non bastasse, Laure s’insinua anche nella loro vita sociale, stringendo amicizia coi nuovi vicini di casa e, in particolare, col giardiniere, un giovane silenzioso ed enigmatico, che sembra nascondere un passato oscuro. E quando ormai la presenza dell’amica diventa soffocante, Iris e Gabriel scoprono che il marito di Laure è scomparso…

A pochi mesi di distanza da “La psicologa”, la scrittrice inglese torna in libreria con un altro romanzo elettrizzante, ricco di colpi di scena, confermandosi un autentico talento nel tessere trame ad alto tasso di suspence.

06. SPINASCURA di Federica Frezza e Martina Peloponesi

Mondadori | Data di uscita: 11 giugno 2024

nuovi-libri-da-leggere-ci-vediamo-per-un-caffe-toshikazu-kawaguchi-garzanti-28-02

TRAMA: A Spinascura, come negli altri paesini sparpagliati per l’Emilia, non cambia mai niente. Quando hanno aperto un discount la gente ne ha discusso per settimane. Non si può avere fretta a Spinascura. Qui il tempo è distorto e sembra impossibile staccarsi da quell’abbraccio che, a volte, diventa una morsa come la nebbia che stringe la Bassa. Tutti sanno tutto di tutto e di tutti. Niente potrà mai prenderti di sorpresa. Tranne il cadavere di una giovane ragazza abbondonato sull’argine del fiume. Suicidio? Cocktail di droga e alcol? Nessuno vuole credere che sia un omicidio. Nessuno tranne Alma e Dalia. Alma prima di conoscere Dalia si sentiva sola, nonostante il suo bar il Glicine sia il centro dei pettegolezzi e delle maldicenze che animano Spinascura. E anche Dalia prima di Alma si sentiva sconfitta: ha dovuto lasciare Milano per fare la tanatoesteta nell’agenzia funebre di famiglia abbandonando sogni e futuri possibili. 

Leggi di più

Alma e Dalia sono due solitudini destinate a incontrarsi grazie alla morte. Perché entrambe avvertono la violenza strisciante e infida che alimenta l’apparente tranquillità di Spinascura, loro due l’hanno subita sulla loro stessa pelle, ma questa volta non accetteranno che la verità venga coperta per non turbare la placida ipocrisia del paese: devono trovare il colpevole, costi quel che costi.

Spinascura è un giallo tagliente che ha le atmosfere del thriller e un thriller appassionante che ha i meccanismi del giallo. Una storia che si immerge in un male oscuro, sotterraneo e viscerale. Un male che ti trascina giù per non lasciarti andare via, un male di cui tutti siamo spettatori.

07. LA PISCINA di Giacomo Papi

Feltrinelli | Data di uscita: 11 giugno 2024

nuovi-libr-da-leggere-i-fratelli-mezzaluna-chiara-gamberale-7-marzo-salani

TRAMA: Il Maestro Klaus Signorini, artista famoso in tutto il mondo per le sue disinstallazioni, sta per festeggiare 80 anni nel castello umbro dove si è ritirato. Intorno alla grande piscina di Gheddafi – che il Maestro ha smontato e rimontato piastrella per piastrella nel castello – ci saranno tutti i domestici, l’infermiere-spacciatore Mario, una troupe impegnata a girare un documentario sulla sua vita, i due nipoti Tobia e Lucrezia e i pronipoti Gaia e Juan Julio, l’algida gallerista Emanuela Goldman e l’avido avvocato Magnoni. Il vecchio artista sa che tutti penseranno alla sua eredità, più che al suo compleanno, ma ci si aspetta comunque una settimana di grandi risate, nuotate, mangiate, battute di spirito e di caccia, con il fucile e con il falco. Qualcosa, tuttavia, va storto perché al loro arrivo Klaus è morto: Inés, la cuoca peruviana, lo trova in cantina in uno dei grandi congelatori per la cacciagione.

Leggi di più

L’avvocato è fuori di sé perché ha scoperto che Klaus aveva appena ritirato 5 milioni in contanti dalla banca e accusa il personale di averlo ucciso per intascarsi il denaro. Ma i domestici non ci stanno e Florin, il tuttofare con precedenti penali e senza permesso di soggiorno, si ribella. La rivolta prende la mano a tutti, e in un attimo i padroni si trovano a servire cocktail, in livrea e crestine, ai domestici sdraiati al sole, a bordo piscina.

Nel castello di Pescelupo, dalle cantine al torrazzo, fra sospetti, paure e una scatenata caccia al tesoro, Giacomo Papi trasforma il giallo classico in un affilato romanzo satirico sulla lotta di classe.

08.  I DIECI PASSI DELL’ADDIO di Luigi Nacci

Einaudi | Data di uscita: 18 giugno 2024

schiavi-di-new-york-tama-janowitz-13-marzo-2024

TRAMA: Quando finisce una storia d’amore? Il giorno in cui si va davanti a un giudice? Il giorno in cui un tradimento viene scoperto o confessato? Ma può davvero finire la storia di due persone che sono entrate l’una dentro l’altra, si sono esplorate con grazia, si sono prese cura dei sogni e delle paure che ciascuno di noi alleva dentro di sé? E quanto ci si può sentire sperduti, quando ci si separa dalla persona con cui si è diviso tutto? Come si può vivere senza sapere più nulla di lei? Dove si trova, come mette i piedi uno davanti all’altro, dove va, da quanta vita è pervasa, da quanto futuro è scossa? Quando c’era l’amore, anche ripiegare i vestiti era un’azione radiosa. Piegavi, riponevi nel cassetto, facevi ordine nel mondo e quell’ordine fuoriusciva dal cassetto e si adagiava su di te. Non avresti mai potuto ammalarti, e se anche fosse avvenuto, pensavi, l’amore ti avrebbe guarito. Adesso è tutto diverso. 

Leggi di più

Adesso devi trovare una via e iniziare col primo passo. La casa è diventata un bivacco. Sei solo, circondato da scatoloni, sull’orlo del precipizio. Per non precipitare ti dai un compito: cambiare nome alle stanze, fare la pace con gli oggetti rimasti, scrivere i cataloghi delle gioie e dei dolori, bruciarli. Abbozzare dieci piccoli passi verso la salvezza.

Nelle sue vesti di viandante e guida, nonché di autore e poeta della “viandanza”, Nacci trasforma l’addio in un sentiero, dove i passi si possono contare e mettere in fila. E porta con sé lungo il cammino tutti noi, che come lui abbiamo amato e siamo stati amati. Se il secondo passo è fare pace con quello che resta, il terzo è non dimenticare. E al decimo passo, forse, sapremo fermarci nel luogo che abbiamo davanti agli occhi.

09. I FANTASMI DELL’ISOLA di John Grisham

Mondadori | Traduzione: Luca Fusari, Sara Prencipe | Data di uscita: 18 giugno 2024

i-fantasmi-dell-isola-john-grisham-18-giugno-2024

TRAMA: Dark Isle è una piccola isola disabitata allargo della Florida non lontana da Camino Island, rinomato ritrovo di scrittori e intellettuali. Con la sua natura selvaggia e le sue spiagge incontaminate, Dark Isle ha tutto ciò che si può desiderare per una vacanza indimenticabile. Uno spregiudicato colosso immobiliare fiuta l’affare, determinato ad appropriarsene a ogni costo e a trasformarla in un mega resort turistico con un casinò. Intorno a quel paradiso aleggiano però leggende sinistre: annegamenti, sparizioni, storie di fantasmi e riti vudù da sempre hanno scoraggiato chi avrebbe voluto avvicinarsi. Solo una persona conosce la verità: la formidabile e indomita Lovely Jackson. Ottant’anni, ultima discendente degli schiavi che quasi tre secoli prima erano riusciti a liberarsi e avevano eletto Dark Isle a loro rifugio, Lovely è nata e ha vissuto lì per quindici anni e sostiene di essere l’unica legittima proprietaria dell’isola. 

Leggi di più

Riuscirà a provarlo e a fermare la speculazione edilizia onorando la memoria dei suoi antenati? Ad aiutarla saranno il noto libraio antiquario Bruce Cable con la sua amica romanziera Mercer Mann, desiderosa di scrivere un libro sulla preziosa e commovente vicenda umana di Lovely, e Steven Mahon, avvocato esperto in battaglie ambientaliste, pronto ad affiancarla in una causa che si presenta dagli esiti davvero incerti.

Dopo Il caso Fitzgerald e L’ultima storia, John Grisham ritorna a Camino Island con una storia avvincente toccando alcuni dei temi che gli sono più cari: il razzismo, l’ingiustizia sociale e la corruzione.

10. L’AMORE È UN FIUME di Carla Madeira

Fazi | Traduzione: Daniele Petruccioli | Data di uscita: 25 giugno 2024

nuovi-libri-da-leggere-anche-io-jodi-kantor-vallardi-10-gennaio-2023

TRAMA: Questa è la storia di un classico triangolo amoroso: lui, lei, l’altra. Solo che lui (Venâncio) e lei (Dalva) si adorano; tanto che lui commette un gesto estremo per gelosia e lei gli toglie la parola obbligandolo ad andare al bordello per sfogarsi con la prima che capita. L’altra (Lucy), è la prostituta più bella e più desiderata della città, ma non da lui, che la rifiuta sistematicamente, accendendola di una passione furiosa. Lucy farà di tutto per avere Venâncio, fino a ferire Dalva fisicamente. Ma solo il giorno in cui, per puro caso, le scapperà davanti a Venâncio lo stesso gesto di Dalva prima di far l’amore con lui, riuscirà ad accecarlo col suo antico desiderio…

La sensualissima storia di un triangolo amoroso: una condanna esplicita della doppia morale patriarcale e un inno all’orgoglio di una sessualità libera e sfrenata.

E voi? Quale di questi 10 nuovi libri proposti vi intriga? Quale tra quelli invece non presenti avete già puntato e inserito nella vostra lista dei desideri o vi sentireste semplicemente di consigliare? Come sempre, se vi va, discutiamone nei commenti.
Se ti è piaciuto questo articolo, oltre a condividerlo tramite gli appositi pulsanti social, puoi anche assegnare un voto/recensione grazie al sistema di valutazione con le stelline (da 1 a 5, valgono anche i mezzi voti) presente alla fine dell’articolo. In questo modo aiuterai altri lettori ad orientarsi meglio tra gli articoli più apprezzati presenti sul nostro sito e noi a scrivere nuovi contenuti dello stesso tipo.

A questo proposito, non dimenticare di dare un’occhiata alle altre liste e consigli sui nuovi libri da leggere.

Lascia un commento
8 Commenti
  1. Antonella valentini

    Ho fatto un esprimento. Lasciare che fossero gli occhi a scegliere. Ho guardato le copertine, come quando distratta entro in libreria senza sapere bene cosa cerco. I DIECI PASSI DELL’ODIO hanno catturato la mia attenzione.
    Grazie Manu, grazie librangolo.

    Rispondi
    • Manu Luna

      Che bell’idea che hai avuto, Antonella! In effetti, spesso, possiamo farci guidare da cosa ci suggerisce una copertina per scegliere le nostre letture… Quello in cui si sono fermati i tuoi, ha catturato anche i miei! Un abbraccio e a presto!

      Rispondi
    • Peppe

      Un mese all’insegna del thriller con proposte di lettura dalle trame legate a vicende amorose e/o misteriose che, devo dire, chi più chi meno, hanno destato il mio interesse, forse perché amante del genere ed infatti mi risulta difficile segnalare un titolo in particolare.
      A sensazioni legate ad un fattore di umore “I fantasmi dell’isola” sarebbe il titolo che leggerei per primo, ma trovo interessanti anche gli altri.
      Grazie Manu per le tue proposte e complimenti sempre per quanto fai.

      Rispondi
      • Manu Luna

        Grazie a te per la curiosità con cui spulci sempre le nostre proposte!

        Rispondi
  2. Fabio

    La verità è che viene voglia di leggerli tutti! Grazie per i tuoi consigli Manu…

    Rispondi
    • Manu Luna

      Ciao Fabio, è bello sapere che i titoli scelti abbiano trovato in cosi tanta percentuale il tuo gusto ed interesse! Buona lettura e continua a seguirci!

      Rispondi
  3. Tommaso Cutrì

    La mia rubrica tanto attesa, interessante la trama del libro Spinascura, perché conosco bene i posti della storia.

    Bravissima

    Rispondi
    • Manu Luna

      Non puoi non leggerlo allora…Ciao Tommaso!

      Rispondi
Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Gravatar per i suoi commenti. Se vuoi che il tuo commento sia associato ad un avatar o immagine a tua scelta, connetti la tua mail ad un profilo Gravatar. Altrimenti commenta normalmente ed in quel caso il tuo avatar sarà quello standard scelto da Gravatar.